Ippoterapia

Uomo e cavallo: un binomio dal cuore unico

Il nostro scopo

Nell’uso comune, Ippoterapia è il termine che più comunemente viene usato per identificare tutte quelle attività che vedono coinvolti un cavallo ed un disabile; bambino  o adulto che siano, sono soggetti che ricavano numerosi e svariati benefici grazie alle attività che possono praticare insieme. Infatti questa pratica, prevede anche a terra, innumerevoli mansioni ed esercizi altrettanto importanti come quelli svolti in sella.

 

WorldSoul Onlus è un’organizzazione senza scopo di lucro che utilizza lo sport come mezzo di integrazione sociale. Ha sede in Toscana e nasce nel 2016 dall’unione di due grandi passioni della sua presidente Gea Sepe Einaudi: l’amore per i cavalli e il desiderio di aiutare le persone.

 
È proprio grazie a questa passione che nasce il progetto dell’Ippoterapia, insieme a Giulia Fiore, responsabile del settore.
 

 

Far diventare tutto raggiungibile!

Cos'è l'Ippoterapia

Il rapporto uomo-cavallo è antico quanto l’uomo stesso. Da questo rapporto l’uomo ha sempre ricevuto innumerevoli benefici, soprattutto di ordine emotivo e salutare. 
L’ippoterapia rientra a pieno titolo nelle attività assistite con gli animali con effetti terapeutici (AAA), che costituisce uno dei tre pilastri della Pet Therapy: il cavallo è un animale empatico e affettuoso, l’ideale per un approccio legato alla sfera sensoriale e affettiva, e allo stesso tempo è un animale di grosse dimensioni che si può cavalcare portando così anche benefici motori. 
Dunque, il cavallo rappresenta a tutti gli effetti un forte stimolo, e questo stimolo si può sfruttare per migliorare abilità comunicative, sociali, motorie, e altro ancora.
Chi può avvicinarsi a questa attività

Insieme si può

La relazione con il cavallo è certamente un’esperienza di tipo emozionale importante per tutti: ognuno di noi riceve dal contatto con il cavallo una molteplicità di stimoli sensoriali e motori.
In particolare, individui che mostrano difficoltà sul piano della comunicazione interpersonale o nell’ambito delle relazioni affettive e sociali riescono a ottenere notevoli vantaggi dalle attività di relazione con il cavallo.
Quindi, l’attività assistita con il cavallo è un percorso di varie attività con effetti benefici per tutte quelle patologie/ disturbi che incidono negativamente sulla sfera relazionale e comunicativa dell’individuo, come ad esempio l’autismo, la sindrome di Asperger e la sindrome di Down.
Ma non solo: l’ippoterapia è indicata anche per persone con difficoltà motorie e neurologiche dovute a patologie cognitive o acquisite. 
 

 

A tua disposizione

Cosa offriamo a i Nostri Atleti

  • Centro ippoterapico sportivo senza barriere architettoniche, predisposto a far sentire l'allievo e la sua famiglia come a casa propria
  • Cavalli e pony selezionati per caratteristiche morfologiche e comportamentali
  • Staff di persone dedicate alla gestione e alla cura dei cavalli
  • Squadra di tecnici e istruttori esperti e competenti
  • Team di professionisti in area veterinaria, medica e fisioterapica
  • Attività motoria e/o ludico-motoria pre e post terapia a cavallo
  • Attività con atleti diversamente abili e normodotati esperti nella disciplina equestre del Dressage
  • Utilizzo di accessori ludici e tecnici (es. giochi manuali e caschi di protezione omologati)
  • Organizzazione e gestione di eventi dedicati
Per coloro che desiderano sostenerci

Cosa offriamo ai Nostri Sostenitori

  • Valori importanti in cui identificarsi: impegno, sforzo, serietà, rispetto, collaborazione, unità, responsabilità condivisa e solidarietà
  • Personalizzazione abbigliamento, accessori per il cavallo e attrezzi necessari per l’attività
  • Sgravi fiscali di cui beneficiare per qualsiasi entità di donazione e/o sovvenzione offertaci sia da enti che da privati
  • Ampia visibilità sul nostro sito e sui nostri canali social

Vuoi sostenere il nostro progetto?

Contattaci
  • Milano : (+39) 347 9323973
  • Lun - Ven : 9:00 - 18:00
  • info@worldsoul.it

Le erogazioni liberali a favore di Onlus sono deducibili dal reddito dichiarato